Ho chiamato questo articolo riciao perchè finalmente ho ricominciato a scrivere in questo blog😀..

purtroppo avevo smesso perchè ultimamente sono stato impegnato a studiare per gli esam di terza mediai e non ho potuto scrivere nuovi articoli D:

Comunque è un grande piacere per me ricominciare a congiungermi con i miei lettori poichè come è scritto nella pagina benvenuti.

Volevo solo darvi qualche consiglio per gli esami :

ESAMI SCRITTI:

Se siete fortunati i vostri professori vi suggeriranno alle prove invalsi in caso contrario non vi impediranno di copiare.

Io stesso mi sono prenotato un secchione per l’esame di matematica.

pr quanto riguarda l’esame scritto d’italiano vi consiglio di procurarvi (oppure studiare D:) un libretto di argomenti di attualità poichè molto molto probabilmente una delle tre tracce vi chiederà di parlare di un argomento a piacere..

L’esame d’inglese è facilissimo, sia per quelli bravi che per gli ignoranti.. poichè si può scegliere tra un questionario e un dialogo, io ho scelto il questionario e mi è andata bene😀 sono passato con 10!!

quello di francese, per quelli cche come me non ne sanno una “H”, è un po difficilotto ma con un po di fortuna passerete con la sufficenza.. io sono passato con 7.

ESAMI ORALI:

Gli esami orali sono quelli che secondo tutti determinano la bocciatura.. invece non è così per due motivi:

1° perchè una volta ammessi agli esami (a meno che non fate scena muta)  sarà molto difficile che vi boccino

2° perchè gli esami scritti sono importanti esattamente come quelli orali

avendo chiarito questo concetto volevo dire che intanto per l’esame orale dovete cominciare a prepararvi almeno 2 mesi prima (non come me che mi sono partito qualche settimana prima xD) volevo dirvi inoltre di prepararvi bene i clegamenti tra le varie materie in modo dale da ottenere un discorso abbastanza fluido.

Se avte dubbi o volete una tesina non preoccupatevi;) lasciate i commenti qui o sulla mia pagina facebook!

Allora, parto con la premessa che se un pc è come dire “scrauso” con le procedure che sto per descrivere diventerà solo un po più veloce, perchè tutto inizia da li, se il processore, scheda audio e video non sono di buona fattura, sarà difficile renderlo più veloce di quello che è.. Ma questo non significa che con queste procedure non contribuirete ad “allungargli la vita”.

Prima di tutto uno dei fattori che provoca la lentezza del pc sono: l’hardisk appesantito (quindi i troppi file), i “collegamenti cechi”,  i file di registro, i virus, trojan, malware e spyware, e contribuiscono anche i file temporanei, i cookie, la cronologia e i dati dei moduli di internet.. Ci sono tanti programmi e utilità che possono provvedere a risolvere questi problemi, ma penso che siano solo per misure drastiche quindi per ora faremo a mano.. Per prima cosa, se avete internet explorer 8, andate su sicurezza/ elimina cronologia esplorazioni e selezionate TUTTO cronologia, dati dei moduli ecc.. se avete internet explorer 7 andate su preferiti/ cronologia (nella barra superiore)/ ed eliminate tutte le cartelle. Dopodichè eseguite la pulizia del disco con : start/ tutti i programmi/ accessori/ utilità di sistema/ pulizia del disco ed eliminare tutto l’eliminabile. Poi bisogna eseguire una deframmentazione con : start/ tutti i programmi/ accessori/ utilità di sistema/ utilità di deframmentazione/ selezionare tutte le unità e deframmentare. In questo modo gia avrete contribuito a rendere molto più veloce e prolungare la vita del vostro computer. Per le operazioni più accurate, complesse e difficili come l’eliminazione dei collegamenti cechi ecc.. vi servirà qualche programmino che faccia il lavoro sporco per voi ;) per esempio glary utilities. ATTENZIONE! : quando avete finito di fare “la pulizia” riavviate il computer e se è diventato un po più veloce vuol dire che questa guida è servita al suo scopo ;) . Per ora non ho altri suggerimenti da darvi ma spero che questi vi siano bastati.

Ah un’altra cosa ” Se volete sostenere questo sito affinchè io continui a scrivere, quindi mi correggo, se volete sostenere me e la mia passione, cliccate sui banner pubblicitari vicino agli articoli ;)  del mio “sito gemello”

questo è un gioco abbastanza vecchio ma è sempre divertente per gli amanti delle armi e x ki ama divertirsi!

provatelo!.

non sono un grande critico, non studio molto ma penso di avere abbastanza requisiti per poter scrivere questo post.

perchè tutti i musicisti, pittori e artisti di vario genere, ovviamente di un certo periodo, sono cos’ maledettamente depressi? perchè ugo foscolo e soprattutto leopardi erano così tristi e non riuscivano a vedere le bellezze della vita? beh alcuni dicono che era “per la loro sensibilità artistica” io invece penso che era più una moda, come dire, un periodo in cui invece degli emo c’erano “i depressi”.. a vedere dalla foto non sembra che leopardi fosse un depresso, anzi sembra tutto pompato! guardate:

 petto in fuori, tutto composto e guardate!! c’è anche un sorriso! beh io da solo ho risolto un mistero, questo autoritratto secondo me è stato fatto dopo la morte di leopardi, così che quando i turisti andavano a vederlo, ai loro occhi potesse sembrare una persona con una vita! mi da un fastidio tremendo leggere le poesie di foscolo, leopardi e company, ma mi da ancora più fastidio commentare quelli che i prof chiamano “dipinti” di van gogh o picasso, loro erano, se era possibile, ancora più depressi dei poeti, e ricordate, tutte quelle cose che i colori scuri e le forme strane di picasso “contribuivano a far risaltare la sua tristezza e la sua sensibilità” sono e rimaranno cavolate! ma pensate, come si troverebbero gli artisti se fossero nati in questo secolo? sarebbero ancora più depressi oppure sarebbero come dire “normali” nonostante il loro aspetto da cloun? commentate oppure mettete mi piace nel blog😉

La morte di Whitney Houston

Pubblicato: febbraio 13, 2012 in Senza categoria

E così un’altra stella se n’è andata.. prima michael jackson, poi amy whinehouse ed infine lei, Whitney Houston, che come tante altre stelle della musica, è morta a causa della droga. La cantante è stata ritrovata morta in una camera del beverly hills proprio nel giorno del grammy, che permise alla cantante di diventare la regina del pop quando aveva solo 23 anni. Secondo le ultime indescrizioni, la cantante è morta nella vasca da bagno, e, secondo tmx, è annegata a causa di un mix di Xanax ed alcol. L’autopsia non ha ancora rilevato con certezza la vera causa del decesso, ma una cosa è sicura, nella sua stanza non sono state trovate droghe ma soltanto medicinali regolarmente prescritti.

I social network!

Pubblicato: febbraio 2, 2012 in Uncategorized

I Social Network

È strabiliante lo sviluppo che hanno avuto negli ultimi tempi i social network(basta pensare che Facebook ha in media 600mila iscritti al giorno) e l’effetto che hanno su una parte così ampia della popolazione, infatti, nonostante si creda che l’utente di questi servizi sia un adolescente o un giovane adulto, sono sempre di più quelli che fanno uso di questi nuovi mezzi comunicativi per scopi diversi: le aziende si fanno pubblicità, i prof. postano i compiti e le lezioni sulla bacheca, sono utilizzati per organizzare gli eventi e sono tantissimi i siti specializzati negli incontri ondine.. Insomma, il cambiamento che Internet ha provocato dal punto di vista sociale, sia positivamente sia negativamente, non può essere ignorato e si estende sempre di più.
Ma quand’è che ragioniamo veramente sulla nostra vita online?
Il primo grande cambiamento dei social network è senza alcun dubbio quello di aver facilitato la comunicazione: basta avere la connessione ad Internet per parlare in tempo reale con persone dall’altra parte del mondo e, grazie alle webcam, addirittura vederne il volto. Riusciamo a mantenere i contatti con gli amici facilmente e in questo grandissimo intreccio di reti sociali online le informazioni viaggiano alla velocità della luce e le idee circolano e si modificano continuamente, permettendo anche la diffusione di informazioni “non rilevanti” che non potrebbero essere comunicate altrimenti; in questo modo quasi qualunque tipo di informazione è accessibile a chiunque.
Nonostante i meriti da riconoscere ai social network, è necessario parlare anche dei problemi che nascondono.
Sono moltissimi quelli che sono riusciti a guadagnarsi i tanto desiderati quindici minuti di popolarità sul web, anche a costo di mettersi in ridicolo o di rivelare la propria vita privata; è importante invece tenere d’occhio i dati personali che forniamo per: iscrizioni, abbonamenti, newsletter ecc.. per evitare sgradevoli inconvenienti.
In secondo luogo anche se favoriscono lo sviluppo di relazioni virtuali, i social network portano molti utenti a isolarsi dalla vita reale dato che le amicizie online sono più facilmente gestibili.
Si è discusso molto (nei telegiornali, in tv, sui giornali) sul fatto che ormai ogni tipo di informazione sia reperibile sul web: ma questo indiscutibile vantaggio ha anche un risvolto negativo: l’inaffidabilità delle fonti. Chi ci dice che ciò che leggiamo in un blog in cui siamo capitati per caso sia vero e non solo un’ipotesi o una bugia?
“Infine troppo tempo passato in generale al computer provoca danni fisici come problemi alla vista, patologie articolari e lo stress da iperinformazione, una condizione psicologica causata dalla pioggia continua di informazioni che ci travolge continuamente.”

In conclusione, i social network sono una grande risorsa per la nostra società se saputa utilizzare a dovere e conoscendone i rischi e ovviamente senza abusarne😉

fonti: studenti.it (ho fatto qualche modifica)

Ora vi dimostrerò l’infondatezza dei messaggi subliminali individuati nei cartoni nei film o nei giochi..

in questo articolo riporerò solo un esempio: Harry Potter: la parola sex individuata da certe persone nelle nuvole della copertina di un film.. La nuvola non è altro che una specie di ammasso di punti, grandi e piccoli, in cui una persona può vedere qualsiasi cosa. è capitato a tutti di vedere un’orso, una balena, una lepre o qualsiasi altra cosa tra le nuvole, e quindi perchè non è possibile individuare una qualsiasi parola a caso? io tra le nuvole, se voglio, posso vedere anche la parola “supercalifragilistichespiralidoso” poichè tra tanti punti è possibile tracciare linee che poi vanno a formare parole e quindi è matematicamente possibile trovare la parola sex tra le nuvole.

Io mi chiedo perchè queste persone devono rovinare  e anche rovinarsi la vita con queste supposizioni infondate? Chi fa queste cose secondo me è solo in grado di vedere il bicchiere mezzo vuoto e non mezzo pieno. Ora mi rivolgo a chiunque credesse nei messaggi subliminali ; veramente volete dare soddisfazione a queste persone? Veramente permettete loro di farvi prendere dal timore di sbagliare solo perchè vedete un film con dei “supposti” messaggi subliminali? Di certo non so la risposta ma spero di aiutarvi a capire; ci sono tante cose belle nella vita perchè farsi prendere da queste cavolate invece di godersi le proprie passioni, le bellezze che ti circondano ecc.. Lasciate stare i messaggi subliminali da una parte e godetevi quella parte di tempo che vi è concessa dall’alto.

Scaricando DAP (download accelerator plus) si scaricano anche dei componenti aggiuntivi tra cui “speedBit video accelerator” che accelera non solo i video di youtube, ma di qualsiasi sito in cui ci siano dei video.. qui potrete scaricarlo!!

Qui di seguito vi mostrerò la classifica dei migliori download manager e vi spiegherò alcune differenze tra un downloader e un altro..(per la spiegazione del ripristino download andate a fine pagina..)

1° in classifica: a quanto risulta dalle mie ricerche Orbit downloader è “il download manager” per eccellenza poichè il ripristino del download   supporta tantissimi siti di file sharing :rapidshare, megaupload, badongo, sendspace, , yourfilehost, uploading, filefront, 4shared, turboupload, depositfiles, filefactory, ecc.. il che è perfetto poichè per fare download veloci molti di questi siti richiedono un account premium A PAGAMENTO. Inoltre aumenta la velocità del download del 500 %, supporta la funzionalità megalink (che, onestamente, non so cosa sia XD) ed è possibile scaricare il file per la lingua italiana sul sito del prodotto.

2° in classifica: Download accelerator plus (DAP):  io lo uso personalmente, allora diciamo che ha le stesse funzionalità del precedente soltanto che ha un piccolo ma grande difetto, esso non supporta i siti che richiedono l’account premium per un download più veloce, il che significa che scaricherai un po più veloce da questi siti, ma  avrai sempre la velocità limitata dato che non  supporta il ripristino download da questi siti.

3° in classifica: GetRight 5.0.2 è un download manager che permette di recuperare i download una volta interrotti. Include anche altre opzioni tra cui la programmazione dei download, la disconnessione automatica, lo spegnimento del computer e la sua riconnessione. Quindi diciamo che è più un download manager che un download accelerator..

Ovviamente io non sono un esperto😄 ma volevo solo condividere la mia opinione con voi😉, ma ora passiamo alla spiegazione di cos’è un ripristino download.. Allora, in poche parole il ripristino è il “dividere”  il file richiesto in 2 o più parti, che poi vengono scaricati contemporaneamente, rendendo in questo modo più rapido il download nei limiti della velocità di connessione disponibile.. Qui di seguito vi mostrerò un immagine che vi farà capire meglio😉

Ogni colore rappresenta una parte del file che si sta scaricando quando ogni parte del file è scaricata, quindi tutti i colori sono al massimo, il download manager  riassembla tutte le parti del file che sarà pronto per essere eseguito!